Visita Teatrale al Mauto

Domenica 9 dicembre 2018, vi aspettiamo al Mauto per un'appassionante visita guidata teatrale. Doppio appuntamento, dalle 15:00 alle 16:30 e dalle 16:30 alle 18:00.
Torino (TO)

Organizzatore: Museo dell’automobile di Torino

http://www.museoauto.it

Date


Questa locandina è stata cliccata: 162 volte!

visita guidata teatrale al MUSEO dell'AUTOMOBILE DI TORINO

 

La visita si svolge interamente al secondo piano del Museo dove si racconta come l’automobile è nata, si è sviluppata e diffusa, di pari passo con l’avanzare del secolo XX.

Il percorso è circolare, e conduce il visitatore dalla biblioteca di “Genesi”, la prima sala, dove si accenna all’origine della locomozione e si tributa un omaggio ai tanti ingegnosi precursori del moto meccanico, fino alla sala “Destino”, l’ultima di questo piano, che invece prova a farci immaginare in quale mondo ci troveremo a vivere domani.

In mezzo, altre diciannove sale raccontano il Novecento: dal futurismo alla Prima Guerra Mondiale, dalla Seconda Guerra alla scoperta dell’aerodinamica, dall’emancipazione femminile, alla produzione in serie, dalla caduta del Muro di Berlino alle suggestioni pubblicitarie americane, dal boom economico alla prima crisi mondiale, dal consumismo all’ecologia. Una narrazione divertente e partecipata, attraverso i personaggi in scena, un approccio metateatrale volto a coinvolgere il pubblico in un lungo viaggio nel tempo e nella società, portandolo ad immaginare il futuro attraverso la conoscenza del passato.

 

Costo visita:

6 euro a persona + ingresso Museo:

-10 euro a persona ridotto adulti

-5 euro a persona 6-18 anni accompagnati da 1 adulto -ingresso gratuito Abbonamento Musei

 

Prenotazione obbligatoria: info@museoauto.it; 011 677 666 Per maggiori informazioni: info@teatroesocieta.it


Conosci questa manifestazione ? La consigli ?


Mappa di Torino (TO)


I dati della Manifestazione sono stati inseriti direttamente dagli Organizzatori. SagrePiemonte declina ogni responsabilità riguardo quanto pubblicato. Non è responsabile di eventuali inesattezze riguardo il programma, orari, sede di svolgimento ed eventuali variazioni.