Peperò - Sagra del Peperone di Carmagnola

Festival di gastronomia, cultura, arte e spettacoli che propone 10 giorni di eventi, attività ed esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le età
Carmagnola (TO)

Organizzatore: Comune di Carmagnola

http://www.fieradelpeperone.it/

Date


Questa locandina è stata cliccata: 2589 volte!

Si svolge dal 31 agosto al 9 settembre la 69^ edizione della “Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola – Peperò”, una delle più grandi e qualificate manifestazioni italiane nel settore dell’enogastronomia e la più grande dedicata a un prodotto agricolo, ogni anno propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali, artistici, sportivi ed esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le fasce di età. Da otto anni la kermesse viene riconosciuta ufficialmente come Manifestazione Fieristica di Livello Nazionale e nelle ultime edizioni ha registrato un continuo aumento di successo con oltre 250.000 visitatori ogni anno e una grande e crescente ricaduta economica sul territorio, stimata in oltre 10 milioni di euro nel 2017 da una qualificata ricerca universitaria. È anche una delle più grandi manifestazioni urbane in Italia, con vie e piazze che vengono trasformate nell’aspetto e nel nome e con una attenta ricerca sulla qualità e sul legame coi territori che permette di proporre le migliori eccellenze nazionali ed accontentare tutti i gusti. In una immensa area espositiva di circa 14.000 mq i visitatori troveranno la grande Piazza dei Sapori ed altre aree enogastronomiche, la rassegna commerciale con oltre 200 espositori, i talk food, i seminari d’assaggio ed altri eventi condotti dai giornalisti Paolo Massobrio e Renata Cantamessa, contest che coinvolgono decine di food-blogger italiani e stranieri, la tradizionale Festa di Re Peperone e la Bela Povronera con sfilata di centinaia di personaggi in costumi d’epoca, cabaret con gli artisti del Cab41, concerti con ospiti principali Luca Barbarossa e Platinette e ancora il raduno di auto storiche, una grande attenzione ai bambini con attività e spettacoli, cene a tema di alta qualità, spazio ed eventi dedicati alla canapa, iniziative solidali e di alta sostenibilità, punti pet-service per ristoro e iniziative dedicate a cani e gatti, mostre, convegni, esibizioni sportive… I principali ospiti di questa edizione sono LUCA BARBAROSSA e PLATINETTE. Il famoso cantante e storico conduttore del programma radiofonico Radio 2 Social Club sarà protagonista nella serata del 4 settembre con il concerto intitolato “Roma è de tutti”. Maurizio Coruzzi, più noto col nome d'arte del suo personaggio di drag queen Platinette, si esibirà il 6 settembre in un concerto-party irresistibile e molto coinvolgente insieme alla 7S8 Settesotto Band, una delle cover band più apprezzate del panorama musicale italiano. L’iniziativa Accademia San Filippo punta a valorizzazione la Chiesa di San Filippo – adiacente al Palazzo comunale – e sarà tra le grandi novità dell’edizione 2018, guidata dal duo giornalistico Paolo Massobrio e Renata Cantamessa con l’expertise tecnico degli allievi della Fondazione Agroalimentare per il Piemonte. L’Accademia San Filippo sarà infatti il cuore della cultura e dell’esperienza gastronomica della Fiera attraverso un ricco repertorio di talk food, di “confessioni laiche” con grandi ospiti che “confesseranno” i loro peccati di gola e con i quali si dibatterà su temi attuali e curiosi, di seminari di assaggio dedicati alle principali filiere e aziende del territorio piemontese, e del “Peperone in tutti i sensi”, inedito percorso sensoriale dedicato al peperone di Carmagnola a cura del Centro Studi Assaggiatori di Brescia. Non mancheranno nell’Accademia anche le “degustazioni culturali” con i “Caffè letterari”, incontri con autori in collaborazione con Caffè Vergnano, e si potrà acquistare il Pane della Fiera, pane al peperone preparato con l’Unitre e venduto a scopo benefico.


Conosci questa manifestazione ? La consigli ?


Mappa di Carmagnola (TO)


I dati della Manifestazione sono stati inseriti direttamente dagli Organizzatori. SagrePiemonte declina ogni responsabilità riguardo quanto pubblicato. Non è responsabile di eventuali inesattezze riguardo il programma, orari, sede di svolgimento ed eventuali variazioni.