Il sabato nei villaggi - Cultura e natura nelle terre di Po

Percorso di visita alla scoperta delle opere artistiche più significative di Giarole, tra cui le pitture del Moncalvo e della sua scuola
Giarole (AL)

Organizzatore: Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino

http://parcodelpoalessandriavercelli.it

Date


Questa locandina è stata cliccata: 70 volte!

Giarole ospita l’appuntamento autunnale de “Il Sabato nei Villaggi - cultura e natura nelle terre del Po”, iniziativa promossa dall’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, in collaborazione con i Comuni partecipanti.

E l’Amministrazione comunale di Giarole, nel pomeriggio di sabato 13 ottobre apre il proprio “villaggio” ai visitatori.

Il paese è attraversato dal torrente Grana del Monferrato, affluente di destra del Po, in cui sfocia nei pressi di Valenza, e proprio un tratto dell’asta di questo corso d’acqua disegna il confine del parco del Castello Sannazzaro, cui un tempo forniva l’acqua al fossato. La bella architettura di origini medioevali emerge nell’impianto urbano del borgo, resa visibile anche dall’ampia area verde del suo giardino ad impianto Ottocentesco che ospita alberi dalle monumentali fronde, che nascondono la ghiacciaia costruita in laterizio. Nel parco è presente anche l’antica chiesa di San Giacomo – entro la quale si conserva la pala raffigurante la Madonna del Rosario, opera firmata da Guglielmo Caccia, detto il Moncalvo – utilizzata per le funzioni parrocchiali dal 1668 fino alla costruzione della nuova parrocchiale, realizzata nella prima metà del XIX secolo, dedicata a San Pietro. Qui si potrà visionare il quadro raffigurante la Consegna delle chiavi a San Pietro, di Giorgio Alberini, principale collaboratore del Moncalvo.

Di parrocchiale in parrocchiale, guidati da Anna Maria Bruno, si visiterà anche la più antica parrocchiale che serviva il primitivo centro abitato: si tratta di San Pietro Apostolo, oggi chiesa cimiteriale, in cui sopravvive un affresco tardo-quattrocentesco raffigurante Cristo nel sepolcro, affiancato da due santi.

Un balzo nella contemporaneità sarà offerto dalla visita delle opere di Peter Spada, maestro nell’arte pittorica nativo di Giarole, presenti nel Palazzo Municipale, descritte da Piergiorgio Panelli.

Il pomeriggio si concluderà con la degustazione dei biscotti di meliga, prodotto dolciario della tradizione giarolese.

Al termine della passeggiata, sarà possibile visitare il castello Sannazzaro previo pagamento di un biglietto d’ingresso di € 8,00.

L’appuntamento a Giarole è previsto per le ore 15.00, nella piazza antistante il Municipio, sito in via Vittorio Emanuele 39, dove ad attendere i partecipanti vi sarà il sindaco Giuseppe Pavese e gli organizzatori del percorso.

La partecipazione è libera e gratuita e si svolgerà anche in caso di maltempo.


Conosci questa manifestazione ? La consigli ?


Mappa di Giarole (AL)


I dati della Manifestazione sono stati inseriti direttamente dagli Organizzatori. SagrePiemonte declina ogni responsabilità riguardo quanto pubblicato. Non è responsabile di eventuali inesattezze riguardo il programma, orari, sede di svolgimento ed eventuali variazioni.