#MetropolitanArt2_IlVedereAcceso

Seconda edizione per il progetto Metropolitan Art realizzato da Stalker Teatro nella rinnovata e continuativa collaborazione col Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, sei percorsi turistico-culturali nei sabati e domeniche di giugno.
Torino (TO)

Organizzatore: Stalker Teatro

Email: info@stalkerteatro.net

http://www.stalkerteatro.net

Date


Questa locandina è stata cliccata: 134 volte!

Seconda edizione per il progetto Metropolitan Art che quest’anno prende il sottotitolo di “Il Vedere Acceso”, progetto realizzato da Stalker Teatro nella rinnovata e continuativa collaborazione col Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, iniziativa che si svolgerà in sei percorsi turistico-culturali nei sabati e domeniche di giugno, a partire da sabato 10 fino a domenica 25. Il progetto ha già visto realizzate dieci azioni metropolitane, tra workshop, interventi urbani e flash mob che hanno registrato la presenza di oltre duecento abitanti di Torino, Rivoli e Venaria per un’iniziativa culturale il cui principale obiettivo è il coinvolgimento attivo degli abitanti dei territori, quest’anno ampliato da nuove collaborazioni. Le opere della collezione del Castello di Rivoli e della mostra COLORI sono lo spunto per un’innovativa modalità di interazione performativa di Stalker Teatro con gli ambienti del Museo, per un viaggio immersivo nel mondo dell’arte contemporanea da Torino a Rivoli, condotto dalle Artenaute del Dipartimento Educazione. Quest’anno il progetto ha anche considerato installazioni di arte contemporanea all’aperto nei quartieri di Lucento, Le Vallette, Santa Rita, alla GAM Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e nei giardini della Reggia di Venaria ed è realizzato nell'ambito di "Tutta mia la città", pensato in accordo con le Circoscrizioni e gli operatori dei singoli territori, nel più ampio quadro del programma dell'estate torinese. 

 

Da sabato 10 giugno (e nei week end successivi > 10-11-17-18-24-25 giugno) sei percorsi tra teatro e arte contemporanea, condurranno gli spettatori con bus privati dal centro cittadino (ritrovo a Porta Susa alle h 18) con prima tappa al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, itinerari tematici sulle opere della collezione considerate anche durante i workshop (da dicembre 2016 a maggio 2017), trasporto nel quartiere Le Vallette dove si  potrà compiere una breve visita - a cura del Centro di Documentazione Storica della Circoscrizione 5 - ai complessi urbanistici di interesse architettonico, fino a raggiungere le Officine Caos di Piazza Montale per una pausa ristoratrice e la visione dello spettacolo Reaction, esito delle precedenti fasi del progetto.

Da dicembre 2016 fino a maggio 2017 dieci azioni metropolitane, tra workshop, interventi urbani e flash mob hanno registrato la presenza di oltre duecento abitanti di Torino, Rivoli e Venaria per un’iniziativa culturale il cui principale obiettivo è il coinvolgimento attivo degli abitanti dei territori, quest’anno ampliato da nuove collaborazioni. Le opere della collezione del Castello di Rivoli e della mostra COLORI sono lo spunto per un’innovativa modalità di interazione performativa di Stalker Teatro con gli ambienti del Museo, per un viaggio immersivo nel mondo dell’arte contemporanea da Torino a Rivoli, condotto dalle Artenaute del Dipartimento Educazione. Quest’anno il progetto ha anche considerato installazioni di arte contemporanea all’aperto nei quartieri di Lucento, Le Vallette, Santa Rita, alla GAM Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino e nei giardini della Reggia di Venaria ed è realizzato nell'ambito di "Tutta mia la città", pensato in accordo con le Circoscrizioni e gli operatori dei singoli territori, nel più ampio quadro del programma dell'estate torinese. 

L’articolato progetto si concluderà nel mese di settembre con una mostra d’arte e di documentazione dal titolo “Identitario-Comunitario”, ospitata nel salone esposizioni del Polo del ‘900, come prima manifestazione che avvia il progetto dell’ISMEL (Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali) per la realizzazione di un archivio multimediale sull’attività svolta in quarant’anni da Stalker Teatro.

L’accesso ai percorsi turistico-culturali prevede l’acquisto del biglietto con procedura on line dal sito www.stalkerteatro.net, oppure con prenotazione a info@stalkerteatro.net, con numerose possibilità di riduzione e convenzione: biglietto  intero € 20 ; biglietto  ridotto € 15 per over 60, under 18, studenti con tessera universitaria, Abbonamento Musei Torino Piemonte, tessera AIACE, Torino+Piemonte Contemporary Card, Torino+Piemonte Card, Abbonati GTT e Formula, associati Legacoop Piemonte, tessera Rete Culturale Virginia, tessera TOSCA 2017, tessera Officine CAOS; ulteriore riduzione a 10 € per residenti Circoscrizione 5 e under 14.

Dettaglio giorni e orari > giugno 2017
S
ab 10 e dom 11 | sab 17 e dom 18 | sab 24 e dom 25
H 18 partenza con bus privati da Porta Susa verso il Castello di Rivoli
H 19  itinerario tematico al Museo d’Arte Contemporanea
H 20:30 dal Castello di Rivoli al quartiere Le Vallette, fino alle Officine Caos per rinfresco
H 21:30 spettacolo REACTION
H 23: ritorno a Porta Susa

 

INFO: www.stalkerteatro.netinfo@stalkerteatro.net - Tel 011.7399833

Social > FB Stalker Teatro – Stalker Teatro fanpage – Officine Caos

Twitter Stalker Teatro - Instagram Stalker Teatro – you tube Stalker Teatro


Conosci questa manifestazione ? La consigli ?


Mappa di Torino (TO)


I dati della Manifestazione sono stati inseriti direttamente dagli Organizzatori. SagrePiemonte declina ogni responsabilità riguardo quanto pubblicato. Non è responsabile di eventuali inesattezze riguardo il programma, orari, sede di svolgimento ed eventuali variazioni. Per informazioni e conferme contattare direttamente l'Organizzatore all'indirizzo email specificato.